I vestiti nuovi del cardinale

Il cardinale Angelo Bagnasco  si lamenta dei media italiani e sostiene che la polemica sui preservativi “non aveva ragione d’essere”. Quindi se il papa ha detto quelle cose, l’unico problema e’ che qualcuno le abbia riportate. “Non a caso – continua infatti Bagnasco – sui media africani non si è riscontrato alcun autonomo interesse” per la questione. Basta guardare il sito di Reporters sans frontieres per rendersi conto del modello di giornalismo “corretto” cui fa riferimento Bagnasco. Nei paesi africani appena visitati dal papa i giornalisti finiscono in galera senza processo, ricevono spesso visite inattese dei poliziotti o sono costretti con le minacce a scrivere lettere di scuse ai politici. Quanto basta per eliminare alla radice qualunque “autonomo interesse” a raccontare il potere anche quando si copre di ridicolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...