Giovanna e la pizza

Sabato 11 luglio alla Festa del Pd, anzi Democratic Party,  a Roma, nel parco di fronte alla Terme di Caracalla. Va per le lunghe il dibattito (comunque interessante e molto civile) sui genitori gay, nel quale discutono fra gli altri Paola Concia e Giovanni Bachelet. Nello stesso spazio dovrebbe svolgersi anche un incontro con Roberto Morassut, che slitta sul tardi. Verso le 23 compare Giovanna Melandri. Si siede fra le persone che dibattono di genitori gay e viene invitata a dire la sua. Lei premette: “Mah, guardate, io questa sera ero venuta qui per sentire Morassut e per mangiarmi una pizza…”.  Di fronte a certe uscite ci torna alla mente la frase attribuita anni fa a Gianni Agnelli. “Mi hanno presentato la Melandri”, disse, “mi ricorda una segretaria, ma non la mia”.

Un commento su “Giovanna e la pizza

  1. Maurizio Frugis ha detto:

    Si disse che l’Avvocato telefonò personalmente alla Melandri per smentire di aver mai pronunciato quella frase. Ora che ci penso, non ricordo chi annunciò quella smentita. Anzi sì: fu sempre lei, la Melandri…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...