Pubblico di merda

susanna

Ma se in un paese esistono lettori per notizie come questa (che non arriva proprio per caso), la colpa è tutta di chi le mette sui giornali? Siamo sicuri-sicuri?

2 commenti su “Pubblico di merda

  1. Maurizio Frugis ha detto:

    Per rimediare oggi sul Corriere è comparsa “La ministra al mare. Con pochi veli”. Il link…andatevelo a cercare, potreste anche farne a meno 😉

  2. johnmaynard ha detto:

    No, la colpa non è solo di chi li mette, certamente qualcuno li leggerà: constato che il Corriere, in versione Paolo Mieli, sotto questo profilo era terrificante e vergognoso, sia in versione cartacea, sia in versione web.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...