Creazionismo di Stato

Che qualcuno voglia dire la sua su come è nato il mondo è legittimo. Che i soldi dello Stato vadano a finanziare libri e incontri scientifici che non hanno niente di scientifico è un’altra cosa, ed è una cosa discutibile. Soprattutto se poi si scopre che quei soldi sono gli stessi che non ci sono per mandare avanti le ricerche scientifiche, quelle serie. La rivista Science rilancia la storia del CNR che paga i creazionisti. L’articolo documenta tutto, e fa notare che artefice di questa deriva è il presidente dell’associazione Lepanto, che sarebbe anche consigliere di Gianfranco Fini. Ricordate questo nome: Gianfranco Fini. Esatto, quello dei tortellini.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...