E’ già guerra sul nucleare italiano

Ancora non si conoscono ufficialmente i siti scelti dal Governo per costruire le nuove centrali nucleari italiane, ma già esplode la polemica. Alcune regioni (Campania, Basilicata e Puglia) avevano messo le mani avanti approvando provvedimenti che vietano la costruzione di centrali sul loro territorio. Ma oggi il Governo ha deciso di mettersi contro queste regioni impugnando le leggi regionali e sollevando un conflitto davanti alla Corte Costituzionale. La battaglia si annuncia durissima. Pochi giorni fa Nichi Vendola ha dichiarato che se il Governo vorrà creare dei siti nucleari in Puglia dovrà schierare i militari. Staremo a vedere.

Un commento su “E’ già guerra sul nucleare italiano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...