Se il Vaticano vola low-cost

Detto, fatto. Gli inglesi hanno iniziato una petizione per invitare il papa a pagare di tasca propria viaggio, vitto e alloggio in occasione della futura visita in Inghilterra. Quasi 16.500 persone hanno chiesto che i 20 milioni di sterline stanziati per l’accoglienza del Pontefice siano spesi per soddisfare necessità urgenti come scuole, ospedali e servizi sociali. Obbligatorio rispolverare la notevole proposta politica di Sarah Silverman:

Un commento su “Se il Vaticano vola low-cost

  1. ssschiele ha detto:

    Abbiamo molto da imparare da ‘st’inglesi. Sempre detto io.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...