Fumare petardi a Sanremo

«Era l’ultimo giorno dell’anno. Su Raiuno, a Rimini, presentava Carlo Conti. A sorpresa, decidono di chiamarci sul palco per il brindisi di mezzanotte. Noi avevamo una canna in una mano e un petardo nell’altra. Così facevamo un tiro di canna e poi fingevamo che il petardo fosse un sigarone».
Non prima di due anni fa questa frase veniva attribuita da tutti i giornali a Irene Grandi. Qui il Corriere. Quest’anno Irene Grandi ha partecipato tranquillamente al Festival di Sanremo. Al contrario di Morgan. Che, per aver confessato di aver fumato droga in un’intervista, è stato escluso dal Festival. Pare di capire che le due confessioni siano state trattate in modo diverso dagli organizzatori del Festival.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...