De Lillo e il declino americano

Point Omega: A NovelAl Financial Times è piaciuto molto Point Omega, il nuovo romanzo dello scrittore americano Don De Lillo. Per il FT si tratta di una “masterful  meditation on American’s imperial decline”. Il libro non è monumentale come Underworld. Pubblicato in Grand Bretagna da Picador, occupa solo 128 pagine. E anche sulla breve distanza De Lillo sembra in gran forma.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...