Il contratto

Ecco come funziona. Io non sono venuto al cinema per sentire te e i tuoi commenti. Al contrario, sono venuto al cinema perché volevo evitare di sentire te e quelli come te. Ho pagato anche il biglietto sperando di scordarmi di quelli come te per un po’.
Questo tu lo sai bene. Ecco perché sei un vigliacco. Quando ti escono le frasi dalla bocca, tu sei in una posizione di vantaggio. Sai che stai parlando. Ti sei preparato. Io, invece, no. Le tue parole mi cadono addosso, mi colgono di sorpresa, approfittando del fatto che la mia attenzione è al massimo, per cogliere ogni parola e ogni immagine del film. Per questo sei un vigliacco. Mi hai teso un tranello. Nel buio del cinema per te è facile ficcarmi in testa i tuoi pensierini inutili. E non dire che stai parlando con quella cretina che sta seduta vicino a te. Tu stai parlando A ME. Perché io ti sento. E tu lo sai. Sei come quelli che biascicano le cose sull’autobus, fingendo di parlare tra sé. Mi hai ingannato. Vigliacco.
Ma non è finita. Quando avrai smesso di parlare il film sarà bello che rovinato. Non riuscirò più a immergermi nell’esperienza del film. Per me sarà come quando si viene svegliati da un sonno profondo: si riesce forse a dormire, ma di un sonno blando. Per tutto il film resterò in allerta, nel timore che tu possa dire un’altra delle tue frasi del cazzo. Perché tu sai quando stai per parlare, io no.
Per queste ragioni devi rispettare il contratto. Il contratto dice che sei venuto al cinema per goderti il film, e fare del tuo meglio perché se lo godano anche gli altri. Ed è un contratto così ovvio che neanche ci sarebbe bisogno di scriverlo, o di parlarne.
(traduzione libera di questo)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...