Toccata e fuga

La Chiesa cattolica tedesca comincia a subire le prime conseguenze degli scandali legati alla pedofilia dei preti. A marzo due grandi diocesi della Baviera hanno perso migliaia di fedeli.  La diocesi di Friburgo ha perso 2.711 fedeli (oltre il doppio rispetto all’anno scorso).  Dalla diocesi di Rottemburg-Stoccarda se ne sono andati 2.676 cattolici. I dati sono certificati perché in Germania i cittadini dichiarano la propria appartenenza religiosa nella dichiarazione dei redditi e la Chiesa  (cattolica e protestante) viene finanziata con un prelievo fiscale facoltativo.
Si capisce,  a questo punto, anche l’entità del danno economico per le due diocesi che patiscono questa fuga di fedeli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...