Questione di mentalità

A chi ha chiesto a Verdini, indagato per un inchiesta su appalti pubblici, se avrebbe dato le dimissioni, il coordinatore del Pdl ha risposto: «Non ho questa abitudine, e neppure questa mentalità». Evviva la sincerità! In effetti, qualche dubbio sulla mentalità politica di Verdini era venuto a tanti quando, in occasione della manifestazione elettorale del 20 marzo a San Giovanni, il coordinatore Pdl scrisse una lettera ai parlamentari abruzzesi nella quale li esortava a recarsi nei quartieri ricostruiti (?) per reclamizzare la manifestazione e sollecitare i terremotati a ringraziare Berlusconi venendo a San Giovanni. Non contento, aggiungeva: “Non posso credere che quella popolazione, beneficiata dalla straordinaria azione di Berlusconi, non riempia 100 pullman oltre quelli già organizzati”. Tra l’altro, fu lo stesso Verdini a San Giovanni ad annunciare “siamo un milione” quando la questura parlò di 150mila persone in piazza.
È di qualche giorno fa la sentenza della Cassazione sul caso Marrazzo, nella quale è scritto che l’ex governatore del Lazio fu «chiaramente la vittima predestinata» di una «imboscata organizzata ai suoi danni» e nei suoi confronti non è ravvisabile alcuna responsabilità penale. Marrazzo non solo non è stato nemmeno indagato, ma era addirittura la vittima, eppure la delicatezza della vicenda che lo ha coinvolto ha reso inopportuna la sua permanenza in carica. Così dovrebbe comportarsi chiunque viene coinvolto in simili situazioni, quanto meno per decoro. Tanto comunque nel nostro paese, che finisca bene o finisca male, arriva sempre il momento della pubblica riabilitazione. Anche la prossima estate, come ogni anno, il Pdl svolge a Gubbio una sessione della sua scuola di politica. Ai nuovi virgulti del partito del premier auguriamo che in quei giorni Verdini abbia di meglio da fare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...