Zitti, sorridete!

Occhio al pensiero positivo. Può far male. Lo spiega in un libro Barbara Ehrenreich, che sa di cosa parla. Giornalista e saggista, dice che va bene agire secondo le migliori aspettative. Va meno bene lasciarsi illudere da chi dice state buoni, tranquilli, tutto si aggiusta. Il libro “Smile or die” forse verrà pubblicato anche in Italia, forse no. Qui, a bordo del Titanic, farebbe bene un po’ di razionalità. Ma la tesi del libro, che prende spunto da sventure personali dell’autrice e da disastri planetari recenti, è necessaria quanto impopolare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...