I curdi si arrangiano

Come racconta il Corriere della Sera, 130 indipendentisti curdi sarebbero rimasti uccisi negli scontri con l’esercito turco negli ultimi mesi; si dice che anche l’Iran non li tratti benissimo, i curdi. La domanda “dove sono i pacifisti?” non ha mai senso: i pacifisti, se esistono, stanno dove gli pare, e parlano di quel che gli pare. A due settimane dal clamore suscitato da alcuni eventi, però, ci si può domandare se l’Iran e la Turchia, con le loro navi di aiuti per Gaza, siano i più credibili alleati dei pacifisti e i migliori promotori della pace e dei diritti umani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...