L’Italia di merda di Giorgio Bocca

“Per me l’Italia è cambiata nel momento in cui sono diventato vecchio. Prima di allora ho sempre coltivato la speranza che questo paese attraverso i suoi uomini migliori ce la potesse fare. Ora ho l’impressione che siamo finiti nella merda.  Gente che ruba, gente che sta al governo ed è intrinseca al potere mafioso.  I romanzi spesso raccontano di dannati che alla fine si redimono. Qui non vedo nessuna redenzione”.

(Giorgio Bocca, intervistato da Antonio Gnoli per “Repubblica” alla vigilia dei suoi 90 anni)

Un commento su “L’Italia di merda di Giorgio Bocca

  1. antonio d'errico ramirez scrive:

    Neanch’io vedo redenzione.
    Desidero fare una domanda : la ricerca-studio degli anni ’80 ripubblicata “Italia anno zero” comparata alla situazione odierna resterebbe la stessa o verrebbe riscritta?????

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...