Il ritorno dei russi in Afghanistan

I soldati russi tornano in Afghanistan. Questa volta alleati della Nato. Lo rivela il quotidiano britannico The Independent. I soldati russi sono impegnati nell’addestramento delle forze armate afghane, in particolare delle unità impegnate nella lotta contro il traffico di stupefacenti. Inoltre Mosca sta fornendo alle forze della Nato alcuni elicotteri, anche questi utilizzati per addestrare gli afghani. I termini dell’accordo fra la Nato e la Russia saranno annunciati nel summit dell’Alleanza, previsto per il mese prossimo a Lisbona (parteciperà il presidente russo Medvedev). I militari dell’Armata Rossa, l’esercito dell’Unione Sovietica, invasero l’Afghanistan nel 1979. Si ritirarono definitivamente dieci anni dopo, dopo aver perso fra le montagne afghane oltre 14 mila uomini.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...