La rabbia degli universitari, si protesta pure nel Regno Unito

A Leeds, le 30 novembre

Non protestano solo gli studenti universitari italiani. Anche in Gran Bretagna continua la mobilitazione degli studenti, che contestano con diverse manifestazioni in tutto il paese l’aumento delle rette universitarie deciso dal governo Cameron. Nel terzo giorno di protesta ci sono stati 150 arresti, concentrati soprattutto a Londra e Bristol.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...