Clima, Fox News fabbrica dubbi?

Bill Sammon, uno dei dirigenti dell’emittente USA Fox News, è accusato dai media anglosassoni di avere alterato l’informazione sui cambiamenti climatici ordinando ai giornalisti di

“evitare di affermare che il pianeta si sia riscaldato (o raffreddato) senza IMMEDIATAMENTE precisare che simili teorie sono basate su dati che sono oggetto di contestazione“.

Lo rivela il sito MediaMatters. La circolare sarebbe partita sopo che il corrispondente Wendell Goler aveva riportato in diretta che la World Meteorological Organization dell’ONU aveva annunciato che il decennio 2000-2009 è stato il più caldo da quando esistono misurazioni sistematiche dei dati sul clima.
In precedenza lo stesso sito era entrato in possesso di una circolare firmata dallo stesso Sammon che imponeva ai giornalisti alcune norme relative alle notizie riguardanti la riforma del sistema sanitario: Sammon aveva chiesto di evitare l’espressione “public option” in favore della formula “government option”, più rispondente al taglio editoriale di FOX News, che spesso accusata di essere molto schierata a favore del partito Repubblicano, quindi ostile alle politiche promosse dal presidente in carica, il democratico Barack Obama.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...