Un audioreportage dalla Tunisia a Radio3Mondo

Costruire la democrazia in Tunisia

La rivoluzione dei gelsomini ha innescato scintille di speranza in tutta la Tunisia. La febbre di liberta’ ha contagiato giovani, anziani, ricchi e poveri. Roberto Zichittella in un viaggio nella Tunisia del dopo Ben Ali ha realizzato un audioreportage attraverso le storie e le opinioni di chi si impegna per la costruzione di un nuovo paese. Selma Jabbes, direttrice di Al Kitab, la libreria che si trova nel cuore della citta’, Ayoub, studente incontrato sull’Avenue Bourghiba, teatro delle grandi manifestazioni che hanno portato alla caduta del regime, padre Jean Fontaine, un religioso della congregazione dei padri bianchi che vive in Tunisia da oltre mezzo secolo e il vescovo di Tunisi Maroun Lahham. E poi attraverso le testimonianze di Zakia Hadiyi, giornalista di Radio Kalima, e Walid Sultan Midani di Tunisian Reporters Agency un interessante scorcio sulla rinascita dell’informazione tunisina, uno dei settori piu’ sacrificati dal muro della censura ai tempi di Ben Ali.

Su Radio3Mondo alle 11,30

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...