Atlantis conferma: a Parigi ci si imbarca col coltello

Ci si chiede come sia stato possibile, per un passeggero kazako fuori di testa del volo Alitalia Parigi-Roma, salire a bordo con un coltellino in tasca. Bene, Atlantis può testimoniare che negli aeroporti di Parigi si può salire a bordo di un aereo con in tasca un coltellino svizzero del tipo mostrato in questa foto (lo stesso usato per minacciare una hostess sul volo Alitalia). Poco più di un mese fa abbiamo passato i controlli di sicurezza all’aeroporto di Orly e nella tasca della giacca giaceva dimenticato il coltellino che appare in questa foto. La giacca è stata deposta sul nastro per i controlli, ma nessuno degli addetti alla sicurezza ha notato il coltellino durante il passaggio ai raggi X. Invece ci è stata aperta la borsa per ispezionare con cura insignificanti e regolamentari boccette di liquidi.

Un commento su “Atlantis conferma: a Parigi ci si imbarca col coltello

  1. fishcanfly scrive:

    Cavolo! Ho sempre sospettato che i controlli non siano perfetti, ma non notare un coltellino è gravissimo!! Comunque, bella dimostrazione che avete compiuto! Sempre in gamba!
    Saluti da http://www.vongolemerluzzi.wordpress.com !!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...