Incantevole

Le mariage de William et Kate“Alla fine, non è che si vorrebbe avere tra i piedi un re o una regina, pure molti inglesi se ne lamentano anche se alla fine se li tengono. Ma dopo una gragnola di cattive notizie, e una sfilata continua nei telegiornali dei rappresentanti del nostro governo e parlamento repubblicano, con le loro battute sempre inappropriate, mai un tocco di eleganza o di fascino, si ha il diritto di pensare che lo spettacolo pacificante di queste nozze principesche è stato incantevole”.

(Natalia Aspesi su la Repubblica del 30 aprile 2011)

Famiglia e Costituzione, Giovanardi la pensa come Rosy Bindi

Grande scandalo per le frasi del povero Giovanardi sulla pubblicità dell’Ikea che ritrae due giovanotti che si tengono per mano. Dice Giovanardi che quella pubblicità offende la Costituzione. Scandalo, orrore, indignazione. Ma quattro anni fa, sulla base di un’identica lettura del testo costituzionale, fu Rosy Bindi a escludere le associazioni degli omosessuali dalla Conferenza sulla Famiglia. Come spiegò l’attuale presidente del PD, “non si può pretendere che nella Conferenza nazionale sulla famiglia ci sia confusione. La famiglia è quella dlel’articolo 29 della Costituzione”, quindi gli omosessuali non sono famiglia: raus!

Vivere di conserva

“Gesù non era un conservatore, ma era molto esigente nelle sue richieste. La Chiesa come istituzione umana tende piuttosto a conservare se stessa. La storia lo dimostra. Ma quando ci lasciamo prendere dalla libertà di Cristo, sperimentiamo una grande gioia e possiamo muoverci con spontaneità”.

(Cardinale Carlo Maria Martini, sul Corriere della Sera del 27 marzo 2011)