Arriva il nucleare

Sergio Ferraris ha fatto il punto su quante sono e dove sorgeranno le centrali atomiche di Berlusconi. La Sicilia ha detto “accomodatevi”, il Veneto mette a disposizione l’area di Polesine Camerini, e si avanza l’ipotesi di fare una centrale a casa di Antonio Di Pietro, a Termoli. Così la smette di dire sempre no.