Restano solo 3500 tigri

Come denuncia l’organizzazione Traffic International, nel corso degli ultimi cento anni la popolazione di tigri nel mondo è scesa da circa 100 mila esemplari agli attuali 3500. Negli ultimi dieci anni ne sono state uccise più di mille. Con i cadaveri di tigre i bracconieri riforniscono il fiorente mercato della medicina tradizionale, che impiega polveri e unguenti fabbricati con le parti del corpo dei grossi felini.